I passi …

… dell’affidarsi

"Seguire i passi - di chi? - sulla sabbia.
Fermarsi e chiudere gli occhi, ascoltare, ascoltare e basta, avvolti dall'aria fresca e salata.
Sentire a tratti il silenzio e subito il ritorno dell'onda che s'infrange sulla scura sabbia.
E' un continuo, regolare e interminabile respiro del grande mare che si apre davanti.
Senso di energia e pace nello stesso tempo.
Scambio d'amore interminabile, senza tempo, tra Mare e Terra".

.

Foto by GiFa – maggio 2016 – Orme

Riferimenti: Marina di Cecina – maggio 2016


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...